Hulu non morde per la serie The Vampire Chronicles

Hulu non morde per la serie The Vampire Chronicles

Hulu non morde per la serie The Vampire Chronicles

Dopo quasi un anno di sviluppo con Nashville Con Dee Johnson impostato come showrunner per la serie, Hulu ha deciso di trasmettere l'imminente adattamento della serie del classico romanzo gotico di Anne Rice The Vampire Chronicles, secondo Scadenza .

CORRELATO: Dee Johnson è lo showrunner della serie The Vampire Chronicles di Hulu

The Vampire Chronicles iniziò con il 1976 Intervista con il vampiro, che ha introdotto i lettori a Louis, un aristocratico coloniale francese nella New Orleans del XVIII secolo che viene trasformato in un succhiasangue non morto dal carismatico e pericoloso Lestat. Il seguito del libro, del 1985 Il vampiro Lestat, ha reso il personaggio titolare il protagonista principale, ei libri successivi sono stati in gran parte incentrati sulle sue ulteriori avventure, che includono l'esplorazione delle origini dei vampiri; un incontro con Satana; e, nell'ultima puntata, un viaggio ad Atlantide.



personaggi in guerra civile meraviglia

Paramount Television e Contenuto anonimo ha opzionato i diritti per gli 11 libri dell'acclamata serie nel 2017 e ha sviluppato la serie con la creatrice Anne Rice e suo figlio, Christopher Rice. Sia Anne che Christopher Rice dovevano servire come produttori esecutivi della serie con David Kanter e Steve Golin di Anonymous Content, con il servizio di streaming che lo acquisiva nel luglio 2018. Lo spettacolo in precedenza aveva Bryan Fuller ( Annibale , Dei americani ) in qualità di showrunner prima di uscire e fu sostituito da Johnson.

Il primo romanzo è stato precedentemente adattato nel film ben accolto del 1994 Intervista con il vampiro: The Vampire Chronicles con Brad Pitt ( Ad Astra ) nel ruolo di Louis, Tom Cruise ( Mission: Impossible - Fallout ) nel ruolo di Lestat al fianco di Christian Slater ( Mr. Robot ), Kirsten Dunst ( Sul diventare un Dio nella Florida centrale ), Antonio Banderas ( Dolore e gloria ), Thandie Newton ( Westworld ) e altro ancora. Un secondo adattamento dei romanzi successivi Il vampiro Lestat e La regina dei dannati vagamente è venuto nel 2002 regina dei dannati , che è stato ampiamente stroncato dalla critica ma è stato un modesto successo al botteghino.

offerte blu ray black friday 2016

Il pagina Facebook per la serie di romanzi ha pubblicato una misteriosa rivelazione un paio di settimane fa scritta da Rice, suo figlio Chris e lo scrittore Eric Shaw Quinn.

'A tutti i meravigliosi, fedeli e incrollabili sostenitori di questa pagina e di questo spettacolo', si legge nel post. 'Ci rendiamo conto che è passato del tempo da quando ti abbiamo fornito un aggiornamento. Permettetemi di assicurarvi che dietro le quinte stanno accadendo cose meravigliosamente eccitanti e noi non vediamo l'ora di parlarne con voi. Ma in questo momento particolare, abbiamo giurato di mantenere il segreto. Il minuto, e vi assicuro, il MINUTO, siamo liberi di discutere gli ultimi sviluppi, molti dei quali sono i più entusiasmanti da quando abbiamo iniziato a lavorare su questo, lo faremo e lo faremo qui. Questa pagina non è morta. Come Lestat, questo progetto vivrà per sempre. Sappiamo che hai sete, e noi, Lestat e tutti gli altri che condividono il dono oscuro, soddisferanno quella sete molto presto '.

CORRELATO: NBC Eyes The Last American Vampire for Series Adaptation

I diritti per la serie sui vampiri sono stati acquisiti per la prima volta da Universal Studios e Imagine Entertainment con lo studio che cercava di avviare un franchise cinematografico con un remake del primo libro, Intervista con un vampiro e toccando Josh Boone ( Nuovi mutanti ) dirigere. Sfortunatamente, la serie è rimasta bloccata nel limbo della produzione ei diritti sono tornati ad Anne Rice. Rice e suo figlio Christopher hanno quindi deciso di portare la serie in televisione.